fbpx

Strategia di comunicazione

Facciamo un piano e poi impari in autonomia

Strategia e formazione: una consulenza completa per aiutarti a progettare una strategia di comunicazione per la tua attività e un percorso di formazione per imparare a utilizzare gli strumenti che ti servono in autonomia (social, newsletter, blog).

In breve

  • Progettiamo la strategia di comunicazione: una mappa per la tua attività
  • Facciamo formazione: per far viaggiare la tua comunicazione in autonomia
  • A partire da 1100€ (+4% di contributo integrativo)

Se ti occupi dei tuoi canali di comunicazione da un po’ di tempo, hai capito una cosa: comunicare online è complesso, non è rapido e ha quasi sempre un costo.

Cosa vuol dire sostenibile, se parliamo di strategia? Il mio punto di vista è questo: selezionare solo i canali utili, cioè quelli che i tuoi clienti utilizzano e che tu sei in grado di gestire, con una mappa che ti aiuta a procedere ogni giorno.

Ne hai bisogno se

Hai provato a gestire i tuoi canali social senza un piano. Non hai idee per i contenuti da pubblicare, non sai dove e quando farlo. Ti sembrava facile e invece hai l’impressione di aver perso tempo, senza ottenere alcun risultato.

Non vuoi perdere l’opportunità di usare i social e incontrare il tuo pubblico, ma non sai da che parte iniziare perché non conosci gli strumenti. Per questo ti serve un aiuto.

Vuoi utilizzare gli strumenti di comunicazione per comunicare la tua attività in modo significativo e professionale, mostrare il “dietro le quinte” e attrarre nuovi clienti. Ti piacerebbe anche trovare potenziali collaborazioni.

Abbiamo parlato di social, ma la comunicazione è molto altro: pensi sia utile utilizzare la newsletter e non sai come impostarla? Ti serve una visione d’insieme per pianificare i contenuti per il blog? La strategia serve anche a questo.

Hai intenzione di continuare a occuparti in prima persona della pianificazione dei contenuti e della gestione dei canali (oppure hai già trovato una persona che può farlo), ma ti serve una guida.

Come funziona

Mi spieghi di cosa hai bisogno e parliamo un po’ dei dettagli: quali sono le tue esigenze e la tua conoscenza dei social? Da dove partiamo? Uso queste informazioni per valutare una proposta e ti comunico un preventivo.

Analisi: è la parte iniziale della consulenza, in cui faccio ricerca e capisco come muovermi. Studio la la tua attività, insieme parliamo dei tuoi clienti e dei tuoi concorrenti, definiamo gli obiettivi della tua presenza online. Mi serve per capire con chi vogliamo comunicare e per farmi venire delle idee.

Strategia (necessaria): passo alla seconda parte della consulenza e sviluppo la strategia pensata per te e per la tua attività. Si tratta dell’analisi degli obiettivi, del pubblico a cui ti rivolgi e degli interessi che avete in comune, con la definizione degli strumenti utili e con una proposta di piano editoriale.

Formazione (opzionale): faccio in modo che tu possa imparare e procedere in autonomia, decidiamo insieme il modo e il periodo (è un percorso personalizzato, la mia proposta base include almeno 4 ore di consulenza teorica e pratica, a te o a chi si occuperà dei tuoi canali social).

Possiamo anche valutare un mio affiancamento nella gestione, all’inizio, per un periodo da 1 a 3 mesi (per impostare bene ogni strumento). In questo momento non offro altri servizi continuativi di gestione come social media manager, se non in pochissimi casi.

Su cosa lavoriamo con la strategia?

In concreto, la strategia diventa il tuo documento guida con le linee generali da seguire per comunicare sui canali utili alla tua attività: puoi immaginarla come la rotta che ti dice dove andare, come una mappa per affrontare il mondo e comunicare quello che fai con più sicurezza.

Cosa include:

I punti fermi: ho bisogno di conoscerti davvero bene per capire come guidarti. Una buona strategia parte proprio da te, dalla tua storia, dai tuoi valori. Ho bisogno di averli ben presenti, per usarli come una bussola.

Gli obiettivi: ho bisogno di sapere dove vuoi andare. Questo di solito è dato quasi per scontato (“voglio vendere”) ma ho proprio bisogno di farti anche queste domande. Cosa vuoi ottenere dalla tua comunicazione? Cosa ti aspetti? Hai capito invece cosa non puoi aspettarti?

Il contesto: ti chiedo come funziona il tuo settore e in quale contesto ti muovi, perché ho bisogno di capire come gira. Quando è utile, valutiamo anche la presenza dei tuoi concorrenti.

Il pubblico: la comunicazione è conversazione e parlarsi addosso non funziona. Per iniziare un dialogo devo capire con chi vuoi parlare: chi è il tuo cliente ideale? Ragioniamo sugli interessi, sui comportamenti e sui bisogni del tuo pubblico.

Gli strumenti: Facebook, Instagram, Pinterest? E oltre ai social ci sono anche la newsletter, il canale Telegram? Il blog aziendale? La strategia serve anche per scegliere con buon senso i luoghi che ti aiutano a iniziare una conversazione e a incontrare le persone che hanno bisogno di te. Ti propongo una selezione di strumenti e canali che possono davvero aiutarti, con proposte concrete. Magari scopriamo che li hai già scelti e che puoi utilizzarli meglio. Magari invece ci accorgiamo che hai bisogno di cambiarli.

La strategia di contenuti: i contenuti pensati bene servono per far avvicinare le persone. Sono il racconto che persuade i potenziali clienti e che fa ritornare quelli che ti hanno già scelto. Ti aiuto a tradurre in pratica il piano strategico e descrivo le tipologie di contenuti da produrre. Creo delle categorie e un modello di piano editoriale che ti guida e ti aiuta a produrre i contenuti (settimanali, mensili, ecc.).

Su cosa lavoriamo con la formazione?

Su quello che serve a te.

Ad esempio:

  • la pianificazione del calendario editoriale mensile e semestrale
  • la riconoscibilità e lo stile dei contenuti visivi (come produrli)
  • i modi per rispondere alle persone (customer care)
  • le basi: Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest (quello che ti serve)
  • le conoscenze tecniche per un buon utilizzo di Facebook e Instagram
  • la programmazione dei contenuti e come farla a seconda dei casi
  • le basi per utilizzare le campagne a pagamento Facebook Ads e Instagram Ads

Quanto costa

La progettazione della strategia è la base del servizio. Parte da 1100€ per professionisti e piccole attività (il preventivo può variare in base al tipo di attività, all’urgenza, ai bisogni). Anche la formazione funziona solo se sappiamo quali passi dobbiamo fare: lo studio della strategia è la mappa che ci aiuta a definire gli obiettivi della tua attività e la scelta degli strumenti.

Puoi anche decidere di fermarti qui, se il servizio di formazione non ti interessa subito.

Il servizio pratico di formazione social uno a uno (a te o chi si occuperà dei canali social della tua attività) parte da 300€ per un percorso personalizzato con un minimo di 4 ore di consulenza teorica e pratica (oppure di più, lo valutiamo a seconda delle esigenze). Ti interessa? Per contattarmi puoi usare il modulo qui sotto.

Quale guadagno posso aspettarmi da questi servizi?
Puoi aspettarti dei benefici: una presenza professionale sui social, un metodo per pianificare i contenuti e delle idee per sviluppare un dialogo con il tuo pubblico. Una migliore visibilità, una crescita in termini di consapevolezza. Il passaparola, il piacere di farti conoscere e ricevere commenti, condivisioni, domande. Quello che il lavoro sui social non può garantire è un guadagno immediato. Avrai bisogno di costanza e anche di un po’ di pazienza.
Devo già essere presente sui social?
Se parliamo di una consulenza sulla strategia e dei servizi di formazione, anche partire da zero non è un problema, potrebbe essere un vantaggio. Ti servirà almeno un profilo Facebook (se hai già una pagina lavoreremo su quella, altrimenti la potremo creare).
Quando sei un artigiano, ne sai poco di marketing e di strategie. Per anni hai lavorato nella tua bottega, grazie al passaparola, e andava bene, non serviva altro. Da qualche tempo non è più così. Essere presenti e raccontarsi è un valore aggiunto importante, ma decidere come farlo non è per niente semplice. Giulia è stata il nostro come. Per raccontarsi occorre qualcuno che ascolti, con testa e cuore presenti. Giulia ha questi due organi decisamente ben allenati e pieni di cura, attenzione ed idee. Ci ha guidati, coi nostri tempi, dentro ciò che siamo ed é riuscita ad arrivare alla nostra essenza, dandoci i mezzi per farla uscire. Ecco, da quando ci ha fatto vedere come siamo, raccontarci arrivando al nostro cliente è diventato più semplice. No, non vuol dire che adesso fila tutto liscio, ma quando abbiamo uno scoglio da superare riaprire la sua strategia fornisce sempre una via da seguire.
Rossana & Silvano

Guidi Divani

Ho chiesto aiuto a Giulia in un momento in cui avevo pensato e ripensato a diversi aspetti riguardanti la mia attività, ma avevo tantissimi dubbi su come raccontarla all’esterno, soprattutto perché si trattava di una nuova attività. Giulia ha saputo lavorare con discrezione ed empatia. Mi ha regalato tantissimi spunti, consigli, idee. È riuscita a farmi riflettere e a canalizzare tutto quello che mi veniva in mente, tutte le mie energie e la voglia di fare verso un’unica direzione, quella di far conoscere la mia attività. È riuscita anche a smantellare qualche mia certezza sempre con molta delicatezza. Parlare con lei è stato come parlare con un’amica. È riuscita a mettermi a mio agio fin da subito, penso l’avrei ascoltata per ore! Dovessi averne bisogno, non esiterei ad affidarmi a lei per tutti gli altri servizi che propone!
Elena

Tea blender e tea sommelier

Vuoi lavorare con me? Raccontami di cosa hai bisogno

5 + 9 =